paura #Ebola: siamo pronti a contrastarla?

Continua a diffondersi l’epidemia di Ebola in Africa occidentale e ora il mondo ha paura.

É salito a oltre 1000 il numero di soggetti contagiati nei tre stati africani teatro dell’epidemia:Liberia, Guinea e Sierra Leone.

La percentuale di contagiati che hanno perso la vita é terribile, oltre il 70% delle persone che hanno contratto il virus sono in seguito decedute.

Ma siamo pronti a contrastare l’Ebola in Europa?

A lanciare l’allarme é il ministro della salute del Regno Unito che ha convocato il comitato interministeriale Cobra per le emergenze nazionali, la Gran Bretagna é ha rischio, le città del Regno sono collegate con voli diretti alle nazioni colpite e qualche persona contagiata potrebbe raggiungere la Gran Bretagna.

Diversa é la situazione italiana, secondo il ministro della salute Lorenzin l’Italia non corre pericolo, nessun aereoporto italiano ha voli diretti con le zone dell’epidemia.

Il rischio semmai potrebbe giungere dall’immigrazione clandestina via mare ma difficilmente cittadini Liberiani, della Guinea e della Sierra Leone giungono da noi via mare dalla Libia.

In passato altre volte sono scoppiati in Africa focolai di Ebola (anche se di entità minori rispetto all’attuale) ma il contagio non si é mai diffuso in Europa.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Create a website or blog at WordPress.com

Up ↑

%d bloggers like this: