Boko Haram rapisce la moglie del vicepremier del Camerun

Si allarga sempre piú il teatro delle operazioni del gruppo fondamentalista islamico nigeriano Boko Haram.

Nella giornata di oggi, con un attacco a sorpresa in territorio camerunense, i terroristi hanno assaltato la casa del vicepremier a Kalafata (vicino al confine tra Nigeria e Camerun) riuscendo a rapire la moglie dell’alto rappresentante governativo.

In extremis, grazie all’intervento delle guardie di sicurezza, il vice premier é sfuggito al rapimento.

In un altro attacco sempre nella stessa città gli integralisti nigeriani hanno rapito anche il sindaco.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Create a website or blog at WordPress.com

Up ↑

%d bloggers like this: